Tisana Fior di Canapa 10 gr - sped. gratis se sei di PA o se acquisti con il caffè (per maggiorenni)

€10.95

Solo 1 rimanente

La Tisana Fior di Canapa è composta da infiorescenze di cannabis light, semi e foglie di canapa. Raccolti e selezionati a mano, sono essiccati in modo naturale. Il risultato finale è un prodotto altamente rilassante, con proprietà antidolorifica, purificante, ricco di Omega 3 ed Omega 6.  Disponibile in 10g (5 tisane) - CBD: 2.77% THC: 0.08%

Consigli di modalità d’uso: prendi il composto ottenuto e riponilo in un filtro, puoi utilizzare un filtro a sfera (acquistabile in qualsiasi negozio di utensili per la casa) o in alternativa una bustina di the svuotata o una garza.  Mi raccomando di chiudere bene il filtro così da evitare fuoriuscite di composto.

L’EBOLLIZIONE: Una volta completata la nostra bustina di infuso, riempi un pentolino di acqua fredda ed immergi il filtro che hai preparato, il dosaggio dovrà essere di 250 ml di acqua (misura di una classica tazza da Tisana) per non più di 2g di canapa. Successivamente poni il pentolino sul fuoco e porta ad ebollizione, copri il pentolino con un coperchio e lascialo bollire per almeno 15 minuti.

Un consiglio utile è quello di aggiungere, quando necessario, un po’ di acqua durante l’ebollizione, per compensare il quantitativo evaporato.

LA TUA TISANA ADESSO è PRONTA: Dopo averla lasciata raffreddare alcuni minuti puoi dolcificarla a tuo piacere (miele, zucchero, dolcificante).

Inoltre con l’arrivo della bella stagione si può anche gustare la tisana fredda. Finita la preparazione, lasciala raffreddare con il coperchio. Una volta a temperatura ambiente, versare la tisana in una bottiglia o altro contenitore meglio comodo per te (sempre con tappo o coperchio) e riporla in frigo.

La Canapa è un erba efficace con molteplici effetti benefici per il metabolismo, dati dall’azione del complesso di cannabinoidi, tra cui gli attivi CBD, CBG e CBC potenti antinfiammatori naturali.

Il Cannabidiolo (CBD) è un cannabinoide non psicoattivo, svolge principalmente una funzione di antinfiammatorio analgesico.

Il Cannabigerolo (CBG) è un cannabinoide non psicoattivo, ha una forte affinità per i recettori a2-agonisti adrenergici, moderata affinità 5-HT1A antagonista e bassa affinità per il recettore CB1 antagonista. Ha dimostrato di alleviare la pressione endoculare, come altri cannabinoidi, perciò può essere di beneficio nel trattamento del glaucoma. Può anche essere usato per trattare malattie croniche intestinali.

Il Cannabicromene (CBC) è un cannabinoide non psicoattivo. La sua struttura chimica è riconducibile agli altri cannabinoidi naturali, come il Tetraidrocannabinolo (THC), Tetraidrocannabivarina (THCV), Cannabidiolo (CBD) e il Cannabinolo (CBN). Ricerche scientifiche evidenziano che esso può essere responsabile degli effetti anti-infiammatori e anti-virali della cannabis, e può contribuire ad amplificare gli effetti analgesici della stessa.